Villa Vegan resiste


Villa Vegan resiste

Dopo aver ricevuto la notizia che vogliono sgomberare Villa Vegan il prossimo martedì 30 ottobre, abbiamo iniziato a preparare la resistenza assieme a chi in queste giornate ha portato solidarietà e siamo determinat* a continuare!

Ribadiamo la chiamata a tutte le persone solidali a raggiungerci per continuare preparare insieme la resistenza e la mobilitazione contro lo sgombero. È benvenut* chiunque abbia voglia di supportare il posto, chi lo ha attraversato negli anni, chi ha portato avanti le lotte che qui hanno trovato complicità, tutte le compagne e i compagni che pensano che se vogliono sgomberare uno spazio anarchico occupato da 20 anni gli deve costare caro.

In tutti questi anni di occupazione Villa Vegan ha ospitato compagni e compagne da tutto il mondo, ha dato supporto logistico a tanti progetti autogestiti, in particolare quelli della scena punk hardcore, e a tantissime lotte, tra le quali quelle anticarcerarie e la solidarietà alle prigioniere e ai prigionieri, ecologiste e per la liberazione animale, contro il razzismo ed i CIE (rinominati poi CPR), transfemministe queer e contro la violenza di genere, antifasciste; lotte che rifiutano i rapporti con le istituzioni e sempre in opposizione al sistema capitalistico e allo Stato.

Prossimi appuntamenti:

Lunedì 29 ottobre dalle 8.00: inizio giornata di lavori.
Dalle 16.00: assemblea antisgombero.

In Villa Vegan Occupata, via Litta Modignani 66, Milano.

I commenti sono stati disattivati.